Eurosmith: live al Jailbreak

05/10/2006

Travolgente concerto al Jailbreak di Roma della vera cover-band italiana degli Aerosmith.
Di Paolo Ansali


All'entrata del Jailbreak di Roma c'è una foto di Steven Tyler e di Luca Celletti che sorridono insieme.
Già lì è difficile capire la differenza tra il grande cantante di Boston e quella del vocalist romano. Sul palco la trasformazione diventa totale e abbiamo di fronte Luca Tyler, non una semplice imitazione ma l'originale in carne e ossa, con tuta aderente, voce e mimica perfetti, stivaletti pitonati e asta del microfono ricoperta di foulard. Un vero colpo di scena, soprattutto per il pubblico femminile.


Il motto è "let the music do the talking" e le chitarre di Massimo Priori (ritmica)e Marcello Calabrese (solista) cominciano subito a "riffare" inziando alla grande con "Toys in The Attic". Non mancano i classici degli anni ottanta ("Rag Doll" e "Love in An Elevator"), le ballatone romantiche stile "Crazy" per arrivare agli hit più recenti come "Pink", "Jaded" e una "I don't wanna miss a thing" con tanto di accendini accesi. Efficace il lavoro del tastierista Andrea Nofri e della sezione ritmica con Moreno Mancinelli alla batteria e la new-entry Massimo Conti al basso, ex di una nota band romana. Personalmente quello che mi colpisce di più è il repertorio sanguigno dei 70's, le varie "Mama Kin", "Sweet Emotion",
"Walk This Way" e l'immortale "Dream On" ora ripresa con successo da Eminem. Come ospite alla chitarra arriva tale Mister Frank che fa parte dei Toxic Twins, la cover-band londinese degli Aerosmith. Con la sua Gibson Les Paul il bravo Frank è presente nel finale sulle note di "Come Together" dei Beatles già presente sul doppio della band americana "Live Bootleg" del 1978.

 

Due ore di concerto a tutto volume che verranno replicate il prossimo anno, basta seguire il sito ufficiale.

Torna alle recenzioni

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.